Asciuttissimi
L'assorbenza made
in franchising.
Asciuttissimi è il nuovo progetto di retail europeo che porta al consumatore finale la qualità della farmacia a prezzi da grande distribuzione.
logo
Via del progresso, 16 - 35129 Padova- Italy
Email: info@asciuttissimi.it
Telefono: +39 049 79 66 432
Fax: +39 049 82 52 851
Search here:

Blog

Home > Blog Asciuttissimi  > Spugne naturali: per pulire la pelle e migliorare la circolazione!

Una pulizia profonda. Zero irritazioni. La capacità di spandere il sapone su tutto il corpo anziché assorbirlo.

Le spugne naturali sono il modo migliore per procedere a una pulizia del corpo, soprattutto per la pelle delicata dei neonati e dei bimbi. Forse non tutti sanno che le spugne sono animali, invertebrati marini appartenenti al gruppo dei Poriferi (Phylum Porifera) e sono organismi pluricellulari con una organizzazione corporea semplice. Le spugne vivono fissate sul fondale marino (ne esistono pochissime specie d’acqua dolce) e si nutrono filtrando acqua e trattenendo l’alimento costituito principalmente da microalghe, batteri e protozoi. Possono essere di spessore ridotto e superficie ampia oppure simili a rubi, o ancora fatte a cuscino.  In natura, le si trova anche di colori diversi, compresi blu, viola, arancione, rosso e ne esistono  migliaia di specie.

 

Anche le spugne hanno caratteristiche diverse: la classe Calcarea ha lo scheletro formato da carbonato di calcio, altre tipologie sono costituite  da biossido di silicio  oppure collagene organico, organizzato in una struttura di derivazione proteica detta spongina (ricordiamo che il collagene è la proteina strutturale più importante del nostro corpo, è formato da aminoacidi e tiene insieme gli elementi cellulari dando origine al processo di formazione dei tessuti e degli organi).

 

Sono proprio queste ultime, fatte di collagene organico, ad aver costituito sempre una attrattiva nonché un interesse commerciale fin dai tempi antichi, in quanto utilizzate per l’igiene e la cura della persona. La spugna più apprezzata è la Spongia officinalis, il cui utilizzo è documentato già dal IV secolo a.C.  Perché è meglio utilizzare una spugna naturale in luogo di una spugna artificiale? Prima di tutto perché provvede a una pulizia molto profonda della pelle e dà una sensazione di benessere simile a una carezza. La sua struttura non assorbe il sapone, ma lo distribuisce in modo omogeneo su tutta la superficie del corpo. La spugna naturale è perfetta per stimolare la circolazione e migliorarne il flusso, rende la pelle più luminosa, dura più tempo rispetto a una spugna artificiale.

 

Ma  una volta utilizzata va lavata sempre molto bene, per evitare il proliferare di batteri! Inoltre, la spugna ha la prerogativa di essere una specie rinnovabile, se tagliata regolarmente al suo posto ne crescerà un’altra; altresì, la spugna riesce a rigenerare parti danneggiate o mancanti, ma ci vogliono da due a quattro anni per arrivare a un diametro di circa 15 cm. Una curiosità: nel bacino del Mediterraneo crescono le migliori spugne della qualità Arcipelago. Le nostre amiche spugne sono utilissime per l’applicazione del make up, in particolare per la stesura uniforme di cipria e fondotinta compatto, nonché per correggere imperfezioni e sbavature; perfette per la rimozione del trucco.

Nei negozi Asciuttissimi vendiamo spugne naturali per la detersione e la cura della pelle di tutta la famiglia!

No Comments

Post a Comment